Mobirise
Ponti e corone ceramiche fratturati si presentano come situazioni problematiche da affrontare per dentista e paziente. Il fissaggio veloce può essere precario, la riparazione non resistente come il restauro originale e i costi per il rifacimento della protesi considerevoli. Il Kit EMBRACE Restoration & PFM Repair incrementa le possibilità di un successo duraturo
grazie ai materiali tecnologicamente avanzati che aderiscono bene alle superfici ceramiche e metalliche e sono specificatamente progettati per lavorare nell’ambiente orale umido. Nel kit sono presenti materiali unici per preparare, condizionare, opacizzare, isolare e proteggere superfici e tessuti molli, oltre a sigillare e lucidare riparazioni e restauri.

 

Frattura di una corona in ceramica.

 

La diga liquida Kool-Dam è posta sulla gengiva e fotopolimerizzata per proteggere i tessuti molli.

 

Abradere il bordo ceramico e la parte metallica della corona. Applicare Porcelain Etch Gel per un minuto, rimuoverlo con un aspiratore, sciacquare e asciugare.

 

Applicare First-Coat sulle superfici ceramiche e metalliche abrase.

 

Applicare Opaquer sulla superficie metallica esposta e fotopolimerizzare.

 

La corona è restaurata con l’apposizione di un normale composito.

 

Dopo la modellazione e la rifinitura del restauro applicare Seal-n-Shine che sigilla i margini e offre una lucidatura brillante.

 

Fotopolimerizzare Seal-n-Shine.

 

Risultato finale.

 

 

 

 

 

 

Immagini cliniche
Dr. Robert A. Lowe

 

 

  P1200Conf. 5 siringhe 1,2 ml:
First-Coat - Kool-Dam - Porcelain Etch Gel
- Seal-n-Shine - Opaquer + puntali vari